Please enable JS

BLOG

Anticaduta

Soluzioni anticaduta: proteggere i capelli durante l’estate

Maggio 18/ adm-in5/Salute del capello

Sole, salsedine, alte temperature: sono molti i fattori che durante il periodo estivo mettono a dura prova il benessere del capello. I raggi ultravioletti ne indeboliscono il fusto, andando a danneggiare la cheratina; la salsedine si deposita sul rivestimento naturale del capello, la cuticola, e ne intacca l’integrità; il calore causa il surriscaldamento del cuoio capelluto, alterando il microcircolo e quindi l’apporto di ossigeno ai bulbi piliferi. In estate i capelli possono perdere luminosità e morbidezza, diventare un po’ più fragili, secchi e opachi. È importante quindi prendersene cura, seguendo alcune semplici accortezze anticaduta che possono concorrere a difendere la salute dei capelli quando ci si espone con maggiore frequenza ad agenti nocivi.

Come proteggere i capelli al mare?

La cura dei capelli durante la stagione estiva comincia in anticipo rispetto alla partenza per le vacanze: prima dell’esposizione prolungata al sole infatti, è consigliabile evitare di sottoporre il capello a trattamenti stressanti come tinte, permanenti o decolorazioni. Una volta arrivati in spiaggia, il comportamento migliore è indossare cappelli, foulard o bandane, realizzati con materiali traspiranti, affinché i raggi solari non intacchino la cheratina. Dopo ogni bagno al mare o in piscina poi, è importante risciacquare subito la salsedine o il cloro dai capelli, e lavarli con prodotti neutri volti a idratare il capello. Meglio se con acqua tiepida o fredda, per evitare che ulteriore calore vada a intaccare il cuoio capelluto. Per lo stesso motivo, è sconsigliato l’utilizzo di piastra e phon durante la stagione estiva: meglio lasciare che i capelli si asciughino all’aria in modo naturale, magari avvolgendoli subito dopo la doccia con un asciugamano per far assorbire l’acqua in eccesso. Da non dimenticare inoltre che, a maggior ragione in estate, è importante mantenere i capelli ben idratati: bere tanta acqua e mangiare frutta e verdura sono sempre buone pratiche anticaduta, ancor di più durante le vacanze al mare.

FONTI



Articoli correlati
img