Please enable JS

BLOG

Composizione chimica del capello

Composizione chimica del capello: la cheratina

Dicembre 12/ adm-in5/Salute del capello

Analizzando la composizione chimica del capello, troviamo il principale costituente di unghie, peli e capelli, l’elemento che ne assicura la rigidità e la solidità. Stiamo parlando della cheratina, una proteina costituita da una lunga catena di amminoacidi che si avvolge su sé stessa, andando a delineare una struttura simile ad un’elica. I capelli sono formati da cheratina in una percentuale che va dal 65% al 96%.

La funzione della cheratina all’interno del ciclo di vita del capello

La cheratina concorre a donare ai tessuti elasticità e resistenza. Nella pelle, la cheratina si combina con il collagene, aumentando l’elasticità della cute. Per quanto riguarda capelli, peli e unghie, invece, la cheratina ne migliora la salute e l’aspetto, favorendone la crescita.

La cheratina ha un ruolo diverso a seconda della fase del ciclo del capello:

  • durante la fase anagen, la cheratina contribuisce a portare avanti l’attività di riproduzione delle cellule epiteliali;
  • durante la fase catagen comincia anche la fase di cheratinizzazione, in cui il capello è raggiunto della cheratina che gli fornisce il supporto strutturale;
  • durante la fase telogen, il capello è interamente composto da cheratina ed è pronto a staccarsi dal cuoio capelluto.

La cheratina è la sostanza che rende impermeabile il capello. Si dispone sulla superficie del fusto del capello come a scaglie, rendendolo robusto e resistente nonostante lo spessore minimo (che non supera un decimo di millimetro).

Gli agenti che possono influire negativamente sulla cheratina

La solidità di un elemento come la cheratina può essere minata dall’utilizzo prolungato di sostanze chimiche, tinture per capelli o trattamenti aggressivi come permanenti o piastre. Anche l’esposizione ad agenti atmosferici inquinanti, carenze dietetiche o l’utilizzo di alcuni farmaci possono contribuire a rovinare la struttura cheratinica dei capelli. Il benessere dei capelli non può prescindere quindi da una dieta equilibrata (link all’articolo), che apporti la giusta quantità di proteine, vitamine e minerali necessari alla sintesi della cheratina.

FONTI


Articoli correlati
img