Please enable JS

BLOG

Capelli nella storia

Capelli nella storia, tra curiosità e leggende

Dicembre 18/ adm-in5/Salute del capello

I capelli hanno avuto sempre un ruolo fondamentale nella storia dell’umanità. Dai tempi antichi fino ai nostri giorni, la chioma è stata non solo un potente simbolo di personalità individuale, ma ha anche segnato l’estetica e le espressioni di un determinato periodo storico. Ecco un piccolo excursus sull’importanza dei capelli nella storia.

Gli antichi e la potenza dei capelli

L’importanza attribuita dall’uomo ai capelli ha origini lontanissime nel tempo. Fin dall’antichità la chioma era simbolo di potenza, forza, benessere e intelligenza: il mito di Sansone si basa proprio su questo assunto. Nell’Antico Egitto i capelli erano considerati simbolo dello status sociale delle persone. Nelle tombe dei faraoni infatti sono stati ritrovati anfore contenenti olio di lino e olio d’oliva, che suggeriscono l’attenzione che veniva data all’igiene dei capelli. Per la colorazione dei capelli invece venivano utilizzati frutti di bosco, corteccia d’albero, minerali, insetti e semi di piante.

Capelli e superstizione nel Medioevo

Durante il Medioevo, le credenze consideravano i capelli un’estensione materiale dell’anima della persona che li possedeva: per questo spesso venivano utilizzati per riti e pozioni magiche. I capelli caduti o tagliati venivano bruciati, per non farli cadere in mani sbagliate e farli diventare strumenti per malefici o malocchio. L’estetica del Medioevo è caratterizzata da acconciature semplici, che trasmettono la rigidità e il moralismo di quel determinato periodo storico.

La rinascita nel Rinascimento e nel Settecento

Durante il Rinascimento si esce dall’oscurità per tornare ai canoni di bellezza classici. I capelli vengono legati in acconciature romantiche e morbide. La cura del capello e in generale della persona viene esaltata nel Settecento, un periodo di corti e sfarzi in cui i capelli diventano una vera e opera d’arte: ad esempio, la regina Maria Antonietta era famosa per stupire i suoi ospiti con pettinature stravaganti ed esagerate.

La cura dei capelli fino ai giorni nostri

Il nostro approfondimento che ripercorre l’importanza dei capelli nella storia termina con il Novecento, il secolo dove la cura dei capelli non è più legata solo a una classe sociale benestante ma diventa un aspetto che accomuna tutti. Cambiano le mode, i tagli, i trattamenti, ma ora più che mai i capelli si rivelano come espressione di sé e della propria identità e individualità.

FONTI



Articoli correlati
img