Please enable JS

BLOG

cute grassa capelli secchi

Cute grassa, capelli secchi: come trattarli?

Giugno 24/ adm-in5/Salute del capello

Proprio come succede per la pelle del viso, anche i capelli possono essere classificati come misti e presentare cute grassa e capelli secchi. Questo disturbo, conosciuto anche come combination hair, comporta non pochi fastidi e molti dubbi su quali siano i prodotti giusti da usare per non peggiorare la situazione e ripristinare l’equilibrio del sistema ecocapillare.

I capelli grassi sono la conseguenza di un’eccessiva produzione di sebo che, in condizioni normali, costituisce un elemento importante per la protezione della cute e della chioma dagli agenti esterni. Quando la produzione risulta alterata, i capelli appaiono opachi, oleosi e appesantiti, soprattutto alla base del cuoio capelluto. Tra le cause che creano una forte disomogeneità tra radici e punte ci sono gli agenti inquinanti, lo stress, uno stile di vita scorretto, ma anche l’uso di trattamenti tricologici troppo aggressivi.

In presenza di questo tipo di capelli, la prima regola da seguire è utilizzare prodotti differenti: è molto difficile, infatti, trovare uno shampoo che vada bene sia per la cute sia per le lunghezze. Contrariamente a quanto si pensi, è meglio evitare lavaggi quotidiani che potrebbero creare il cosiddetto “effetto rebound”, ovvero la desquamazione delle lunghezze e l’iper stimolazione delle ghiandole sebacee. Attenzione anche all’uso di phon e piastre che seccano ulteriormente il capello. Per l’asciugatura è preferibile tamponare la chioma con un asciugamano e lisciarla con prodotti naturali o, in alternativa, una piastra agli ioni che garantisce una maggiore idratazione.

Per eliminare l’eccesso di grasso dalla cute è importante usare prodotti sebo-normalizzanti che vanno massaggiati senza coinvolgere le punte, le quali dovranno essere trattate con oli e balsami altamente idratanti.  È sempre consigliabile utilizzare uno scrub sul cuoio capelluto una volta a settimana prima dello shampoo, per eliminare i residui di sebo e prevenire la forfora. Quando si ha poco tempo e si fa sport lo shampoo secco è la soluzione più semplice e veloce. Con poche spruzzate sulla cute e un breve tempo di posa, il sebo verrà assorbito e i capelli riacquisteranno un aspetto pulito.

Per trattare il problema della cute grassa e capelli secchi si può anche ricorrere ai rimedi naturali, il cui uso costante e prolungato permette di ottenere risultati molto soddisfacenti. Pantenolo, vitamine del gruppo B e oli essenziali, integrati a uno shampoo bio, svolgono una notevole azione sebo-riequilibrante. Un risciacquo finale fatto con acqua e limone oppure acqua e aceto ripristina i livelli di pH ottimali per cute e capelli, e rende la chioma più luminosa e libera da impurità.


Articoli correlati
img