Please enable JS
Italian

Da lozione Brotzu a TRINOV:

come nasce la lozione anticaduta di Fidia
img

La lozione anticaduta TRINOV ha alle spalle una storia molto particolare che prende origine dalla ormai nota lozione Brotzu. Tutto inizia per caso nel 2010, mentre il medico cagliaritano Giovanni Brotzu sta svolgendo alcune ricerche sul diabete: una delle conseguenze di questa malattia è il restringimento dei capillari e la mancanza di microcircolazione, che comporta anche la perdita (parziale) dei peli. Da qui la rivoluzionaria intuizione del Prof. Brotzu sul legame con la caduta dei capelli in donne e uomini.

Inizia così una nuova avventura: Giovanni Brotzu, affiancato dal figlio Giuseppe, CEO dell’azienda americana Liposome Advanced research LLC, e da un’equipe di tre ricercatori dell’Università di Cagliari, svolge una ricerca scientifica (pubblicata poi sul periodico specializzato “Il Dermatologo” nel marzo 2015) per creare una lozione anticaduta dei capelli partendo da un farmaco per il diabete.
Lo studio e il preparato su cui lavorano si basa sostanzialmente sull’azione combinata di tre molecole che agiscono sul cuoio capelluto: l’Acido Diomo-Gamma-Linolenico, DGLA, che stimola il microcircolo e il trofismo dei tessuti; l’Equolo, in grado di contrastare la produzione di Diidrotestosterone, DHT e, infine, la L-Carnitina a nota azione energizzante.
Dopo numerosi test, il padre e il figlio Brotzu decidono di depositare il brevetto di questa lozione finché, nel 2015, Fidia Farmaceutici ne ufficializza l’acquisto. Grazie al costante impegno nella ricerca portato avanti dall’azienda, la nuova lozione anticaduta è finalmente sul mercato.

Chi è il professore che ha dato vita alla lozione Brotzu

Giovanni Brotzu nasce a Cagliari nel 1934 e si laurea in medicina nel 1958. Studia e lavora per lungo tempo all’estero, soprattutto in America, Francia e Svezia. È nella sua città d’origine, presso la facoltà di Medicina e la clinica universitaria, che ricopre prestigiosi ruoli di massima responsabilità. Fu suo padre Giuseppe Brotzu, di cui il più importante ospedale della Sardegna porta il nome, a scoprire una nuova classe di antibiotici, le cefalosporine. Un’eredità culturale nell’ambito medico che il prof. Brotzu ha pienamente onorato, creando quella lozione Brotzu che si sarebbe poi evoluta nella lozione anticaduta TRINOV per contrastare la caduta dei capelli in donne e uomini.

Ultimi articoli del blog
img