Please enable JS

BLOG

Il ruolo dell'Equolo nella lozione anticaduta Trinov

Equolo: la molecola della soia per l’anticaduta del capello

Novembre 20/ adm-in5/Programma anticaduta

La cura contro la caduta dei capelli parte anche dalla soia. Da un team di ricercatori è stato infatti scoperto che in questa pianta è presente l’Equolo, una molecola in grado di inibire naturalmente la produzione di un ormone maschile responsabile della calvizie. L’Equolo è infatti uno degli ingredienti della lozione tricologica anticaduta Trinov che, assieme all’azione sinergica dell’Acido diomo-gamma-linolenico (DGLA) e del Propionil-L-Carnitina, stimola la crescita e rallenta la caduta dei capelli.

Il ruolo dell’Equolo contro la calvizie

Uno degli ormoni che stimola la crescita della prostata ed è responsabile della caduta dei capelli negli uomini è il Dihydrotestosterone (DHT). In questo contesto, l’Equolo svolge un ruolo molto importante: questa molecola, creata dal nostro intestino dopo aver digerito la soia, evita infatti che il testosterone si trasformi in DHT. Con la scoperta di questo composto, avvenuta vent’anni fa dallo studio di un gruppo di ricercatori della Colorado State University, della Brigham Young University e del Cincinnati Children’s Hospital Medical Center, è stato possibile portare un enorme contributo nella ricerca e sviluppo di trattamenti anticaduta dei capelli.

I benefici della soia per il cuoio capelluto

Oltre alla scoperta dell’Equolo, la soia è riconosciuta per apportare numerosi benefici all’organismo, compreso il benessere del cuoio capelluto. È nella soia che risiede una delle possibili soluzioni per mantenere la propria salute tricologica e aiutare il processo di anticaduta dei capelli. Infatti, ha un alto contenuto di proteine e di lipidi, oltre ad essere ricca di vitamina E che svolge un’azione antiossidante e rallenta l’ossidazione dei grassi. Queste proprietà naturali garantiscono un effetto protettivo su pelle e capelli, impediscono la disidratazione e difendono il bulbo da aggressioni esterne. Per questi motivi, oggi la soia è uno dei prodotti più coltivati al mondo e uno dei più utilizzati nel settore cosmetico-farmaceutico.

FONTI:



Articoli correlati
img