Please enable JS

BLOG

alimenti per fortificare i capelli

Alimenti per fortificare i capelli: quali portare a tavola?

Luglio 24/ adm-in5/Salute del capello

Prendersi cura dei capelli anche a tavola, ci avevate mai pensato? Ebbene sì, perché oltre all’importanza di bere molta acqua, sono tanti gli alimenti per fortificare i capelli che possiamo assumere e che contengono un alto contenuto di vitamine, sali minerali e proteine, utili a stimolare la produzione di cheratina da parte dell’organismo.

 

Sappiamo bene che l’indebolimento della chioma può essere determinata da diversi fattori come lo stress fisico ed emotivo, la stagionalità, l’inquinamento, gli squilibri ormonali, ma anche le carenze nutrizionali. Proprio come la pelle, i capelli hanno bisogno della giusta combinazione di micronutrienti, contenuti nei cibi più comuni. Se riduciamo al minimo il consumo di proteine nella nostra alimentazione, il corpo avrà più difficoltà a formare cheratina. Anche una carenza di ferro ha ripercussioni sulla salute dei capelli, facendoli apparire poco folti e fragili, mentre una scarsa assunzione di betacarotene può causare prurito e irritazioni al cuoio capelluto. Un'alimentazione equilibrata deve fornire il giusto apporto di proteine e pochi zuccheri. Le prime, infatti, danno ai capelli resistenza, lucidità e forza mentre gli zuccheri, se assunti in eccesso, possono indebolirli. Vale lo stesso per il caffè in dosi elevate e, in generale, per tutti i cibi ricchi di grassi saturi e poveri di proteine.

 

Quali sono allora i super food da inserire nella dieta? Le uova sono un concentrato di fosforo, zinco, magnesio e vitamina D. Con il loro apporto di ferro contrastano l'anemia e, di conseguenza, la caduta dei capelli. Il salmone e lo sgombro sono ricchi di proteine, omega 3, vitamine del gruppo B e vitamine liposolubili come la vitamina D e la vitamina A, quest’ultima in particolare aiuta a lubrificare il follicolo pilifero, prevenendo e diminuendo la caduta di capelli. Le noci e la frutta secca sono un’ottima fonte di ferro, magnesio, potassio, omega 3 e vitamine, tutte sostanze nutritive necessarie a irrobustire unghie e capelli. Le noci in particolare sono ricche di acido folico e vitamina B5, che rallentano la comparsa dei capelli bianchi e ossigenano il sangue dei follicoli piliferi, facendoli crescere più velocemente, e anche di selenio, un minerale utile a combattere la forfora. I legumi forniscono un grande apporto proteico, ferro e zinco, essenziali per la salute di capelli e unghie, e per combattere la secchezza del cuoio capelluto. Sono perfetti se abbinati ai cereali integrali che contengono biotina, conosciuta come vitamina B7 o vitamina H, utile a favorire il rinnovo e la crescita dei capelli, e a limitare la comparsa di capelli bianchi. Anche frutta e verdura sono ottimi alleati dei nostri capelli, in particolare le carote grazie alla presenza di vitamina A, antiossidanti e betacarotene utili alla ricostruzione e rigenerazione capillare. Tutte le verdure di colore verde scuro sono un’ottima fonte di calcio, zinco e ferro, che contribuiscono alla produzione di sebo, indispensabile per proteggere il capello e ammorbidirlo.

Tra i moltissimi alimenti per fortificare i capelli non possiamo dimenticare i semi come il miglio, i semi di zucca e di girasole, anche definiti i “semi della salute”, utilizzati in cucina e in cosmesi soprattutto per la cura dei capelli grazie ai preziosi elementi contenuti, tra cui minerali, proteine, acidi grassi omega 3 e omega 6, vitamine del gruppo B, vitamina C ed E.


Articoli correlati
img