Please enable JS

BLOG

perdita capelli stress

Perdita capelli da stress: quali sono le cause e i rimedi

Agosto 05/ adm-in5/Salute del capello

La perdita dei capelli può essere determinata da molteplici cause: può essere legata a una predisposizione genetica, a un’alimentazione non equilibrata, ma anche a cattive abitudini ricorsive nella vita quotidiana, come il fumo o l’assunzione di alcool. Tra queste, anche lo stress può avere delle conseguenze sulla salute e il benessere dei capelli. La perdita dei capelli da stress può causare un diradamento, che nasce da una reazione biologica e ormonale dell’organismo a un evento esterno o interno stressante.

Come agisce lo stress sui capelli?

L’ansia e lo stress non sono solo fattori psicologici, ma spesso coinvolgono anche alcuni organi del corpo. Il legame tra perdita dei capelli e stress è causato da una reazione biologica dell’ipotalamo e dell’ipofisi, che in periodi di stress rilasciano un particolare tipo di ormoni, definiti corticotropi. Questi ormoni entrano in circolo e raggiungono anche alcune cellule coinvolte nella formazione e nell’alimentazione dei capelli, incidendo negativamente sul loro funzionamento. In sostanza, gli agenti stressanti producono una reazione che porta a un indebolimento dei capelli, e infine alla caduta.

Quali sono i rimedi contro la caduta dei capelli da stress?

Quando il fenomeno persiste nel tempo, il migliore rimedio per limitare la perdita dei capelli da stress sarebbe quello di rimuovere la fonte che in primo luogo crea questa situazione di disagio e, se necessario, chiedere aiuto ad uno psicologo. Si può sempre intervenire, in questi periodi di caduta dei capelli, con dei trattamenti anticaduta che apportano nutrimento ai capelli danneggiati, andando a compensare anche gli effetti negativi dello stress. È importante, in questi casi, sottoporsi a una visita dermatologica e a un esame del capello, per capire, per ogni caso specifico, quale trattamento effettuare.

FONTI:



Articoli correlati
img