Please enable JS

BLOG

Da lozione Brotzu a lozione anticaduta TRINOV

Lozione anticaduta Brotzu: da ricerca per il diabete a prodotto per la calvizie

Novembre 27/ adm-in5/Trinov

Negli ultimi anni, molti uomini e donne che soffrono di calvizie avranno sicuramente sentito parlare della lozione anticaduta Brotzu e delle sue proprietà che contrastano la caduta dei capelli. Dopo aver svolto tutti i test necessari sull’efficacia e la tollerabilità e aver concluso un intenso programma di ricerca e sperimentazione, oggi, questo preparato è pronto per la commercializzazione. Trinov, infatti, è la risposta concreta che Fidia Farmaceutici ha dato a migliaia di persone: un trattamento indicato per contrastare la caduta e il diradamento dei capelli favorendone il naturale processo di ricrescita.

Un prodotto molto atteso e che finalmente potrà essere acquistato, la lozione cosmetica Trinov ha alle spalle una storia molto particolare. Tutto ha inizio nel 2010, mentre il medico cagliaritano Giovanni Brotzu sta svolgendo alcune ricerche sul diabete: una delle conseguenze di questa malattia è il restringimento dei capillari e la mancanza di microcircolazione che comporta, tra le prime conseguenze, anche la caduta dei peli. Da lì l’intuizione del Dott. Brotzu e il legame con la perdita dei capelli.

Inizia così una nuova avventura: Giovanni Brotzu, aiutato dal figlio Giuseppe, CEO dell'azienda americana Liposome Advanced research LLC, e da un’equipe di tre ricercatori dell’Università di Cagliari svolgono una ricerca scientifica (pubblicata poi sul periodico specializzato "Il Dermatologo" nel marzo 2015) per creare una lozione anticaduta dei capelli partendo da un farmaco per il diabete. Lo studio e il preparato su cui lavorano si basa sull’azione combinata di tre molecole che agiscono sul cuoio capelluto: l'acido Diomo-gamma-linolenico (DGLA) che migliora il flusso di sangue dai capillari al bulbo del follicolo; l'Equolo che contrasta il restringimento dei capillari e, infine, la L-Carnitina che ha proprietà antiossidanti e una nota azione energizzante.

Dopo numerosi test, il padre e il figlio Brotzu decidono di depositare il brevetto di questa lozione finché nel 2015 Fidia Farmaceutici ne ha ufficializzato l’acquisto. Grazie al costante impegno nella ricerca portato avanti dall’azienda, la lozione anticaduta che tutti aspettavano è finalmente arrivata.

FONTI:



Articoli correlati
img